Le più recenti indagini sociologiche italiane ed europee confermano il deterioramento della situazione finanziaria di larga parte della popolazione, a causa di un forte deficit nella redistribuzione della ricchezza: intervista a Domenico De Masi, docente di sociologia del lavoro all'Università Sapienza di Roma.