Il grande puzzle 

del ben vivere

 

*Descrizione delle

funzioni insediabili

loro relazioni tra Villa, Fattoria e

ogni Casa Colonica del Progetto

Centro San Cresci

*Previo autorizza-zioni degli Enti locali

 

CAMBIARE NON É MAI STATO COSÍ SEMPLICE.
Il Centro San Cresci è un’alternativa al “sopravvivere” nei centri urbani fonti di stress e malattie. E’ il modello per creare insediamenti umani, dove le generazioni attuali e future condivideranno la passione per la terra e l’amore verso il prossimo.
E’ una scelta di vita autentica al di fuori della logica LAVORO - SOLDI - CONSUMO.

CENTRO SAN CRESCI: un modello ripetibile e diffondibile.
Preserviamo il TERRITORIO. Recuperiamo il borgo storico rurale abbandonato della Tenuta di San Cresci costituito nell'ambiente naturale di 657 ettari. Grazie all'agricoltura Biodinamica e al sistema di utilizzo consapevole della risorsa acqua (sono presenti 19 sorgenti di cui una di acqua sulfurea) preserviamo le zone dedite al pascolo in via di abbandono. Il recupero delle costruzioni avviene con le tecniche aggiornate eco compatibili e con utilizzo di
energia derivata da fonti rinnovabili;

Centro San Cresci

un modello 

ripetibile e diffondibile

Ci siamo appassionati
a questa idea e la
stiamo realizzando

preserviamo la SALUTE: esaltando le specificità del territorio (microclima particolarmente favorevole,nessun inquinamento visivo, flora e fauna autoctona, ecc.) attraverso una sana alimentazione, auto-organizzando la spesa e non sottostando agli acquisti pilotati dai banchi dei supermercati, arricchiamo i modi di vivere il rapporto corpo-mente, instaurando nutrienti relazioni interpersonali;
rispettiamo la PERSONA: noi Sancresciani siamo un gruppo di persone di identità culturali diverse, e in un'ottica di rispetto delle differenze che ci permettono il confronto e ci danno la possibilità di migliorare e instaurare un vero e sano rispetto per il "diverso", creiamo solidarietà spontanea, formando gruppi familiari con servizi e attività comuni tramite pratiche di vita che facilitano la conciliazione dei tempi tra lavoro e famiglia, favoriscono l'inclusione delle categorie svantaggiate, riconoscono il valore della maternità, dando spazio alle pratiche pedagogiche ed educative, alla medicina complementare e all'incontro generazionale.

COME RAGGIUNGERCI

San Cresci si trova a 35 Km a nord da Firenze, nella zona del Mugello. Un paradiso circondato dal verde, un buen ritiro per tutti coloro che cercano un’oasi serena senza troppo allontanarsi dalla città di Firenze – (Italia).

AUTOSTRADA

La zona del Mugello è facilmente raggiungibile con l'Autostrada A1 uscendo al casello di Barberino del Mugello, immettendosi sulla statale 551 seguendo le indicazioni per Borgo San Lorenzo località San Cresci.

AEREO

Per chi preferisce viaggiare in treno a Borgo San Lorenzo è presente la Stazione Ferroviaria e un bus che in 10 minuti raggiunge San Cresci.

TRENO e BUS

Per le persone che vengono da lontano a Firenze c’è l’aereoporto con servizio navetta che collega alla stazione Ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella.

Per raggiungere San Cresci con il navigatore satellitare è necessario impostare come destinazione San Cresci all'indirizzo via San Cresci 31

Loc. San Cresci di Borgo San Lorenzo – Firenze (Italy).

IMPOSTAZIONE NAVIGATORE SATELLITARE

Fondazione Europea Cammino Futuro Onlus